Mercoledì 19 Dicembre 2018
Ordina risultati
per
Ti trovi nella Sezione:
Messaggi

BENEDETTA
  Dio Padre
  Dio Padre - Lettere Cielo e Terra
  Dio Trinità
  Gesù - Altro
  Maria Santissima
  Maria Santissima - Lettere Cielo e Terra
  Angeli Custodi
  S. Gabriele Arcangelo
  S. Raffaele Arcangelo
  S. Michele Arcangelo
  Piccole Luci - Catechesi
  Preghiere

M.O.P.A.P
  Gesù - Messaggi Brevi

M.O.P.A.P.
  Dio Padre - Adorazione Eucaristica
  Gesù - Adorazione a Gesù Sacramentato
  Gesù - Altro
  Gesù - Colloqui a due
  Gesù - Echi Divini
  Gesù - Misteri Svelati
  Gesù - Parole per tutti
  Gesù - Pensieri di Cielo
  Gesù - Scintille di Luce
  Gesù - Stille di Diamante
  Gesù - Messaggi brevi
  Maria Santissima - Adorazione a Gesù Sacramentato
  Maria Santissima - Altro
  Maria Santissima - Echi Divini
  Maria Santissima - Parole per tutti
  San Francesco d'Assisi
  San Giovanni Apostolo - Echi Divini
  San Michele Arcangelo
  S. Matteo Apostolo
  Altro - Racconti - Riflessioni
  Anime Purgatorio
  I Misteri del Santo Rosario
  Poesie
  Preghiere

MICHELINI Don Ottavio
  Sacerdoti
  Sofferenze
  Tutti 1975
  Tutti 1976
  Tutti 1977
  Tutti 1978
  Tutti 1979

V.E.L.A.
  Gesù - Altro
  Gesù - Il Sigillo di Potenza Divina d'Amore
  Maria Santissima - Altro
  Maria Santissima - Il Sigillo di Potenza Divina d'Amore
  Padre Pio - Il Sigillo di Potenza Divina d'Amore
Messaggi Le Leggi Divine non si possono cambiare - Seguite e credete nel Mio Vangelo

Documento senza titolo
ADORAZIONE A GESÙ SACRAMENTATO

20 Settembre 2015
Ore 22,04

SEGUITE E CREDETE NEL MIO VANGELO
LE LEGGI DIVINE NON SI POSSONO CAMBIARE

È Da parecchio tempo che il Signore non si faceva più sentire, lasciandomi in uno “stato” quasi depressivo e, a dir la verità, anche un po’ scoraggiante.
Poi, Lui vuole che io riprenda i suoi “Dettati”, se così li posso chiamare.

Ho visto, nello Spirito, il suo Volto Santo sorridere, malgrado i tempi attuali che corrono.

Ancora una volta, ha detto di seguire, unicamente, il Vangelo dei Quattro Evangelisti, riconosciuto dalla Santa Chiesa Cattolica Romana, perché qualsiasi “Scritto” che non è in armonia con il Vangelo suddetto, può influenzare e portare su di una strada sbagliata.

Devo dire che, quando mi sono preparata per scrivere sul computer quanto Lui mi dirà, sono stata colpita da un qualcosa di rovente alla spalla sinistra, per cui ho capito, come in altre circostanze, che è una cosa buona, ma che dà molto fastidio a qualcuno (Demonio) di mia conoscenza …

Già per due o tre volte si è bloccato il computer.
Spero di riuscire, una buona volta, a scrivere.

Mi metto in raccoglimento e prego alcuni istanti (ed è la quarta volta che mi si blocca il computer).
Ho pregato lo Spirito Santo.

Ora, Gesù mi dice:

“Nel “Grazie” che Io voglio indirizzare a coloro che ancora credono in Me e rispettano le mie Leggi, c’è tutto il Bene che si verifica nell’accettare le dure “Prove”, che Dio permette, per salvare Anime, che altrimenti si dannerebbero.

Sì, figli miei, siete i Prediletti dalla Santissima Trinità, che guarda a voi, come Collaboratori del Bene, oggi tanto insidiato da tutte le parti, non escluso anche nella Chiesa.

È un “tempo di buio e di smarrimento” per quelli ancora deboli e insicuri.

È ora di usare i “talenti”, che Dio ha elargito, con estrema generosità, ad ogni Creatura.

Non si deve avere paura di difendere, con ogni mezzo, il SIGNORE, dimostrando agli increduli che vi sono ancora Creature, fedeli ad ogni costo, alla mia DOTTRINA, CHE NON SI PUÒ ASSOLUTAMENTE CAMBIARE, PER NESSUN MOTIVO.

SE LO METTANO BEN IN TESTA, I “FAUTORI DI MENZOGNE”, FURBI E SCALTRI”, COME FURBO E SCALTRO È IL DEMONIO.

FUORI DALLE LEGGI DIVINE, VI SONO SOLO FALSITÀ IGNOBILI, CHE VOGLIONO DIMOSTRARE UNA CARITÀ, SOLTANTO UMANA, IMMERGENDO LE CREATURE NEL CAOS PIÙ TOTALE.
DITE A TUTTI CHE, CON DIO, NON SI SCHERZA.

Se sarete derisi, rispondete con il Proverbio più Saggio, che recita:
“RIDE BEN, CHI RIDE ULTIMO”.
Così, non potrete sbagliare mai.

E ANCORATEVI ALLA DIVINA VOLONTÀ, SPERANDO OLTRE OGNI SPERANZA.
Sono con voi e combatto al vostro fianco.

Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo.

Vi ringrazio e vi benedico!”

.