Venerdì 14 Agosto 2020
Ordina risultati
per
Ti trovi nella Sezione:
CATECHESI

  Amore
  Apologetica (Difesa delle Credenze Religiose)
  Consolazione
  Costanza
  Croce
  Debolezze
  Deserto
  Digiuno
  Disperazione
  Essere Cristiani
  Eucaristia
  Famiglia
  Fede
  GenerositÓ
  Giustizia
  Grazia
  Insegnamenti spirituali
  Ipocrisia
Matrimonio
  Messa
  Misteri
  Morte
  Nascita
  Parola
  Pazienza
  Penitenza
  Perdono
  PovertÓ
  Preghiera
  Presunzione
  Purgatorio
  Saggezza - Sapienza
  SantitÓ
  Silenzio
  Sofferenza
  Spirito Santo
  Tentazioni
  Tiepidezza
  Tribolazione
  TrinitÓ
  UmiltÓ
  Varie
  VeritÓ
  Virt¨
  Catechesi
  Vita
Catechesi Matrimonio Il rispetto nel Matrimonio

IL RISPETTO NEL MATRIMONIO

 

Il Matrimonio è tra due persone: maschio e femmina.
Tutti coloro che si intromettono in esso, nel bene… come nel male, non è opportuno che lo facciano, poiché gli Sposi devono riconoscere, da loro stessi, i problemi e superarli.

Un dì, non molto lontano, un marito chiese alla moglie:
“Perché continui a parlare dei miei errori passati?”
Credevo che avessi perdonato e dimenticato!”.

La moglie gli rispose:
“Sì, ho perdonato e dimenticato, ma voglio essere sicura che tu non dimentichi che io ho perdonato e dimenticato”.

No, cari lettori, l’Amore non tiene a mente le offese: l’Amore vero fa nuova la persona amata, ogni giorno.
Questo è il vero Amore tra gli Esseri Umani!

Per raccontarvi, invece, l’Amore per Iddio, vi racconto ciò che accadde ad Abramo, un dì assai lontano.
Abramo, ormai vecchissimo, era seduto su una stuoia, nella sua tenda di Capo Tribù, quando vide sulla sabbia del deserto un Angelo venirgli incontro.
Quando l’Angelo gli si fu avvicinato, Abramo ebbe, però, un sussulto: non era l’Angelo della Vita, bensì l’Angelo della Morte.

Appena gli fu di fronte, Abramo si fece coraggio e gli disse:
“Angelo della Morte, ho una domanda da farti:
Io sono amico di Dio!
Hai mai visto un amico desiderare la morte dell’amico?”.

L’Angelo rispose:
“Sono Io a farti una domanda:
Hai mai visto un innamorato rifiutare l’incontro con la persona amata?”.

Allora, Abramo disse:
“Angelo della Morte, prendimi!”.

Questo è vero Amore: desiderare tutto per il bene dell’altro e lasciare ogni cosa sempre nelle Mani di Dio, perché Egli conosce i desideri dei Suoi figli e li esaudisce, anche se a Modo Suo… per la Sua Volontà e secondo il Suo Beneplacito.